Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

Geotermia_analisi_acque
Geotermia_analisi_acque

Monitoraggio delle acque per opere sotterranee alpine: differenze e somiglianze tra Francia e Italia

Autori: E. Luchetti, S. Viat & H. Besançon, P. Grieco & S. Bellingeri 

I lavori per la costruzione del tunnel di base transalpino di 57,5 km del collegamento ferroviario Torino-Lione sono soggetti a un ampio monitoraggio delle acque sotterranee e superficiali.

L’obiettivo del monitoraggio è di acquisire le necessarie conoscenze del contesto naturale per orientare le scelte progettuali verso soluzioni meno impattanti, consentire di dimensionare correttamente gli impianti per la gestione del tunnel e delle acque di piattaforma e anticipare l’attuazione delle misure per evitare o ridurre le interferenze con gli ambienti acquatici. Il monitoraggio effettuato per il tunnel di base è conforme al quadro normativo imposto dal Paese in cui si svolgono i lavori: Francia e Italia rispettivamente. Questo articolo analizza le analogie e le differenze tra i due sistemi di monitoraggio delle acque di due paesi vicini.