Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

finanziamenti
finanziamenti

L’Italia assicura i finanzimenti

Via libera alla norma che  assicura la “continuità dei finanziamenti precedentemente assegnati per la linea ferroviaria Torino-Lione”. La cosiddetta “clausola di continuità” è contenuta nella Legge di Stabilità 2016 approvata dal Parlamento a fine anno (art. 1 comma 678). La norma permette di trasferimento “direttamente a Ferrovie dello Stato Italiane delle risorse già destinate alla realizzazione della linea ferroviaria Torino-Lione, nelle more della stipula di uno specifico Contratto di programma tra il ministero delle Infrastrutture e Trasporti e Ferrovie dello Stato”.
Questo “per garantire la continuità ai finanziamenti precedentemente assegnati, in seguito alla partecipazione di FSI S.p.a., al posto di RFI S.p.a., nel nuovo soggetto Promotore pubblico, la società Tunnel Euralpin Lyon Turin (TELT Sas) costituita nel 2015”. Grazie a questa norma è stato poi possibile istruire entro la fine del 2015, in collaborazione con Ministero dei Trasporti e Ferrovie dello Stato, il decreto d’impegno di circa 47 milioni di euro stanziati per l’anno 2014.

Articoli correlati