Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

ville lyon
ville lyon

La ricerca cresce tra Lione e Torino

Torino e Lione condividono eccellenze culturali, investimenti economici e scientifici nella consapevolezza che la cooperazione transfrontaliera rappresenta una leva strategica per entrambe le regioni. Con la prospettiva della nuova linea ad alta velocità attraverso le Alpi queste connessioni si rafforzano e creano sinergie.

In questo contesto il prossimo 28 giugno a Lione, in concomitanza con i Connecting Europe Days, TELT è stata invitata a partecipare al meeting: “Cancro e cooperazione transfrontaliera. La lotta al cancro non ha frontiere”, promosso dal Centro di Ricerca sul Cancro di Lione (CRCL), con il Centro Léon Bérard (CLB) e il Centro di Ricerca sul Cancro di Candiolo (IRCCS), in collaborazione con l’Associazione Nazionale per la Ricerca e la Tecnologia (ANRT).

La giornata, presso l’Institut Lumière, prevede la partecipazione tra gli altri di Andrea Agnelli, presidente dell’IRCCS di Candiolo, Clarisse Angelierm Dg dell’ANRT, dei Dg del CLB e del CRCL, Jean-Yves Blay e Patrick Mehlen, nonché della Coordinatrice del Corridoio Mediterraneo, Iveta Radicova e dei rappresentanti delle Regioni Piemonte e AURA.

Nel corso della mattina verrà firmata la partnership tra i tre istituti di ricerca a cui seguirà la tavola rotonda: “Torino-Lione: unire territori e progetti”. A confrontarsi il presidente Andrea Agnelli, i presidenti della Commissione intergovernativa della Torino-Lione, Josiane Beaud e Paolo Foietta, Manuela Rocca (Direttrice Sviluppo Sostenibile di TELT), Cristina Manara (Confindustria Piemonte), Dario Gallina (Presidente della Camera di Commercio di Torino)  Pierre-Olivier Boyer, (Camera di Commercio AURA, Groupe VICAT), Yannick Neuder (Vice-presidente della Regione AURA), Marco Gabusi, (assessore della Regione Piemonte),  Eddy Liegeois, (Capo unità Reti transeuropee dei trasporti).

Il pomeriggio sarà invece dedicato a