Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

photo_2023-07-31_14-09-01
photo_2023-07-31_14-09-01

Maurizio Bufalini è il nuovo direttore generale di TELT

Con decisione del Governo italiano, in data 31 luglio 2023 il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, ha designato Maurizio Bufalini nuovo direttore generale di TELT.

La nomina è stata comunicata oggi al Presidente della società, M. Daniel Bursaux e al Ministro francese delegato ai trasporti, Clément Beaune.

TELT è il promotore pubblico binazionale creato da Italia e Francia nel 2015 con la missione di realizzare e successivamente gestire la sezione internazionale della nuova linea ferroviaria merci/passeggeri Torino-Lione.

Maurizio Bufalini, fino ad oggi Direttore generale aggiunto e Direttore della divisione tecnica di TELT, resterà in carica fino a febbraio 2027, a completamento del mandato di sei anni affidato all’architetto Mario Virano, recentemente scomparso.

Bufalini, 60 anni, è laureato in ingegneria civile presso l’università La Sapienza di Roma. Dopo essere stato project manager della TAV Roma-Napoli, la prima tratta ad Alta Velocità in Italia, entrata in esercizio nel settembre 2005, dal 2008 è stato direttore Costruzioni di LTF, la società italo-francese, che ha completato gli studi preliminari per la nuova linea ferroviaria Torino-Lione. In quegli anni ha gestito il delicato momento di insediamento del cantiere a Chiomonte, in Val di Susa, ed in seguito, come Direttore Generale di LTF, la transizione verso TELT, la società che coordina le oltre 2000 person