Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

Chantier SMP4 - Démarche
Chantier SMP4 - Démarche

Impiego e gestione dei materiali di scavo solfati del tunnel di base del Moncenisio

Autori: E. Hugot, J. Burdin, L. Brino, P. Schriqui, M.E. Parisi

Il tunnel di base del Moncenisio, lungo 57,5 km, collegherà Saint-Jean-de-Maurienne in Francia a Bussoleno in Italia, con circa 45 km scavati sul lato francese producendo quasi 27 milioni di tonnellate di materiale.

I lavori esplorativi già realizzati hanno dimostrato la presenza di solfati all’interno dei materiali di scavo, il che, secondo i relativi standard, non poteva consentire la produzione di aggregati di calcestruzzo.

Nell’ambito del proprio programma di ricerca e sviluppo, TELT ha avviato dei test incentrati sullo sviluppo di calcestruzzi prodotti con aggregati solfati utilizzando cementi specifici. I risultati sono stati molto incoraggianti.

Tuttavia, tenendo conto degli avanzamenti di scavo e del poco spazio disponibile presso il cantiere di Villarodin-Bourget/ Modane, l’implementazione dell’analisi chimica dei materiali di scavo è essenziale e deve essere realizzata con la massima precisione e nel rispetto delle tempistiche, in particolare per il contenuto di SO3.. L’unico modo affidabile pe