Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

Maison - SJDM 2018
Maison - SJDM 2018

Una nuova Maison de l’Habitat in Maurienne

La Maurienne ha un nuovo centro informativo dedicato alle problematiche abitative del territorio: la Maison de l’Habitat di Saint-Jean-de-Maurienne è stata inaugurata venerdì 29 giugno alla presenza delle autorità locali e di TELT.

L’obiettivo del progetto

Il progetto ha l’obiettivo di valorizzare le abitazioni esistenti e rispondere alle esigenze abitative del territorio, dando informazioni e consulenza su ristrutturazioni, tra cui interventi per migliorare l’efficienza energetica. Il servizio è anche rivolto ai proprietari che desiderano ristrutturare un immobile per affittarlo a dipendenti dei cantieri per la Torino-Lione, a cui viene fornito supporto tecnico e aiuto nella preparazione del dossier della domanda di sovvenzione. Proprio con questo obiettivo, nella prospettiva di un picco di attività dei cantieri della Torino-Lione nei prossimi anni (si prevedono oltre 2.000 lavoratori durante i 6 anni di lavori e circa 1.600 lavoratori in arrivo sul territorio che avranno bisogno di alloggiarsi), il progetto è finanziato dalle comunità locali e dai partner della Démarche Grand Chantier con una partecipazione di TELT al 40% attraverso il FAST (Fonds d’Accompagnement et de Soutien Territorial). In particolare il promotore pubblico contribuisce con 30.000 euro, che garantiscono il primo anno di funzionamento della nuova struttura.

L’inaugurazione

All’inaugurazione della nuova Maison de l’Habitat erano presenti il Presidente della Comunità dei Comuni Coeur de Maurienne, Jean-Paul Margueron, il Prefetto della Savoia, Louis Laugier, la deputata della Savoia, Emilie Bonnivard, il vice-Presidente del Consiglio dipartimentale della Savoia, Michel Bouvard, il Presidente del sindacato dei Paesi della Maurienne, Yve