Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

CORAPER 2020
CORAPER 2020

Torino-Lione: verso il 55% del contributo Ue

Si consolida l’intenzione dell’Unione europea di aumentare il suo contributo alla nuova linea ferroviaria Torino-Lione che potrà arrivare fino al 55%. 

A fine marzo 2021 infatti iI Comitato dei rappresentanti permanenti (Coreper) dell’Unione europea ha dato il benestare all’accordo recentemente raggiunto tra la Commissione, il Parlamento e il Consiglio dell’UE sul regolamento 2021-2027 del meccanismo per collegare l’Europa (Connecting Europe Facility), il programma dedicato al finanziamento delle infrastrutture di trasporto. Nell’accordo è previsto (al punto 2 dell’Art. 14) un aumento fino al 10% della percentuale di finanziamento europeo per i collegamenti transfrontalieri, con un altro +5% per quelli con una gestione binazionale come per il tunnel di base del Moncenisio. 

Il provvedimento potrà diventare operativo dopo un voto dell’Europarlamento, previsto in estate. 

Articolo 14
Tassi di cofinanziamento

  1. Per i lavori nel settore dei trasporti si applicano i seguenti tassi massimi di cofinanziamento:
    (a) per quanto concerne i lavori relativi agli obiettivi specifici di cui all’articolo 3, paragrafo 2, lettera a), punto i), l’importo dell’assistenza finanziaria dell’Unione non può superare il 30 % del costo ammissibile totale. I tassi di cofinanziamento possono aumentare fino a un massimo del 50 % per azioni relative a collegamenti transfrontalieri alle condizioni di cui alla lettera c) del presente paragrafo, per azioni di sostegno a sistemi di applicazioni telematiche, per azioni di sostegno a vie navigabili interne e all’interoperabilità ferroviaria, per azioni di sostegno a nuove tecnologie e all’innovazione, per azioni di sostegno al miglioramento delle infrastrutture per la sicurezza e per azioni volt