Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

Chiomonte 15/02/2017: cantiere del tunnel geognostico della Maddalena                         fotografia di Michele
Chiomonte 15/02/2017: cantiere del tunnel geognostico della Maddalena                         fotografia di Michele

I primi affidamenti per il tunnel di base

Assegnati per 800.000 euro: la direzione lavori delle nicchie di interscambio alla Maddalena, alla società svizzera Pini Swiss Engineers, e il coordinamento della sicurezza sul lavoro, al raggruppamento torinese I.E.C. / Gae Enginnering Srl

TELT ha affidato i contratti per le attività tecniche, del valore complessivo di 800.000 euro, per il tunnel di base del Moncenisio. Alla società svizzera Pini Swiss Engineers è stata assegnata la direzione lavori delle nicchie di interscambio alla Maddalena, mentre il al raggruppamento torinese Industrial Engineering Consultants (I.E.C.) srl / Gae enginnering Srl si è aggiudicato il coordinamento della sicurezza sul lavoro.
Le 23 nicchie di interscambio saranno realizzate nei 7020 metri del cunicolo esplorativo di Chiomonte, completato a febbraio 2017, e serviranno per la circolazione dei mezzi impiegati nello scavo della galleria principale della Torino-Lione. Il contratto, del valore di quasi 600 mila euro, prevede la direzione lavori, la messa a punto in tre mesi dei documenti, dei capitolati di gara e l’assistenza durante l’assegnazione. A questo si aggiunge l’appalto da 200 mila euro per il coordinamento della sicurezza sul lavoro in fase di progettazione e di esecuzione delle nicchie, aggiudicato da GAE Engineering e I.E.C. Engineering Consultants.
L