Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

TELT_UM_REGIONE_16092020_E
TELT_UM_REGIONE_16092020_E

La Regione Piemonte incontra TELT e l’Unione Montana

Mercoledì 16 settembre 2020 nella sede della Regione Piemonte, si è svolto un incontro tra Regione, TELT e i sindaci dell’Unione Montana Valle Susa per fare il punto sul progetto in corso di esecuzione e sui cantieri, e approfondire le attività previste sul territorio per la realizzazione della Torino-Lione. In sala erano presenti anche i tecnici della Regione Piemonte e dell’Unione montana.

L’incontro è servito per aprire un dialogo e chiarire che non esistono varianti al progetto approvato nel 2018 e gli approfondimenti in corso con le amministrazioni interessate riguardano possibilità già previste nelle prescrizioni del CIPE. Un lavoro specifico è dedicato alla risoluzione dell’annoso problema ambientale presente sull’area di Salbertrand, che finalmente può trovare una soluzione grazie alla Torino-Lione.

TELT ha illustrato l’avanzamento dei lavori su 6 cantieri in corso tra Italia e Francia, con un approfondimento sui lavori previsti sui diversi siti in Val di Susa per la costruzione dei 57,5 km del tunnel di base della grande opera europea e opere accessorie.

In particolare, TELT ha presentato la situazione dell’area di Salbertrand, dove proseguono le attività per avviare il sito destinato alla trasformazione dei materiali di scavo in calcestruzzo, per la produzione in situ dei conci destinati al rivestimento del tunnel in cui passeranno i treni. È necessario risolvere la presenza di cumuli di materiali di varia natura, in parte amiantiferi, stoccati negli anni da diversi soggetti e mai rimossi. TELT sta lavorando alla soluzione di tali problematiche, per la riqu