Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

Telt - Inauguration
Telt - Inauguration

Già investiti 2 milioni per la Maurienne

Sono stati riqualificati gli edifici Gentianes e Perce-Neige dell’Opac de la Savoie a Saint-Jean-de-Maurienne per ospitare gli operai impiegati sui cantieri della Torino-Lione. Un investimento da più di 2 milioni di euro. I lavori di ristrutturazione proseguiranno su altri immobili per un importo totale di 17 milioni di euro e per oltre 350unità abitative. Questi progetti rientrano nei più ampi obietti di riqualificazione dei centri urbani e transizione energetica della Maurienne.

Il Presidente dell’Opac de la Savoie, Claude Giroud, il suo Direttore Generale, Charles Vinit, il Prefetto della Savoia, Louis Laugier, responsabile della “Démarche Grand Chantier” Torino-Lione, accompagnato dai partner della “Démarche Grand Chantier” (Consiglio regionale, Consiglio Dipartimentale, TELT, Syndicat du Pays de Maurienne), e dalle collettività locali (città di Saint-Jean-de-Maurienne, Comunità del comune Coeur de Maurienne Arvan), alla presenza di Émilie Bonnivard, Deputato della Savoia, hanno inaugurato i lavori di ristrutturazione degli immobili Gentianes e Perce-Neige dell’Opac de la Savoie a Saint-Jean-de-Maurienne.

L’importo dei lavori per gli immobili Gentianes e Perce-Neige ammonta a 2,143 milioni di euro ed essi riguardano 56 unità abitative, in gran parte occupate. I lavori sono principalmente rivolti al miglioramento termico: cambio dei serramenti, isolamento termico di facciate e coperture a terrazza, isolamento a soffitto e sotterraneo. Anche la ventilazione e l’impianto di riscaldamento sono stati rinnovati. Infine, il recupero di balconi, facciate e la creazione di ingressi migliorano significativamente l’aspetto degli immobili.