Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

FS a Expo Ferroviaria
FS a Expo Ferroviaria

FS e la sfida internazionale

A un anno dalla presentazione del piano industriale 2017-2026, i ricavi da attività internazionali del Gruppo FS Italiane sono cresciuti del 25%. Un risultato in linea con i piani di sviluppo fuori confine, che prevedono di raddoppiare gli utili all’estero a fine periodo. L’obiettivo inizia già a concretizzarsi, grazie soprattutto alle acquisizioni portate a termine nel 2017: c2c in Gran Bretagna, Trainose in Grecia e QBuzz nei Paesi Bassi.

Expo Ferroviaria

I dati sono emersi dalla conferenza di apertura di Expo Ferroviaria, il 3 ottobre a Milano, organizzata da FS in collaborazione con il Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani (CIFI). I lavori sono stati aperti da Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti insieme a Gioia Ghezzi, Presidente del Gruppo FS Italiane.

Nel corso del convegno Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale delle FS Italiane, ha ricordato come l’approvazione del Quarto Pacchetto ferroviario permetterà la creazione di un mercato unico europeo con pari opportunità e regole comuni, ma anche una maggiore concorrenza tra le principali imprese europee.

Maurizio Gentile, AD di Rete Ferroviaria Italiana e Presidente del CIFI, ha illustrato il programma di investimenti per i Corridoi europei e gli interventi in corso, sulla rete nazionale, per connettere l’Italia al resto d’Europa. Aspetti approfonditi dall’AD di Italferr, Carlo Carganico, e da Mario Virano, Direttore Generale di TELT, che hanno sottolineato le opportunità di sviluppo economico e industriale offerte dal nuovo progetto delle Vie della Seta, che vede il nostro Paese in una posizione privilegia