Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

Ministero infrastrutture_MIMS
Ministero infrastrutture_MIMS

Dal CIPESS via libera a 400 milioni per opere all’aperto lato Italia

Il Dipartimento per la programmazione economica e il coordinamento della politica economica (CIPESS) nella seduta del 15 febbraio 2022 ha approvato, la rimodulazione dei lotti costruttivi 3, 4 e 5 nonché l’autorizzazione all’avvio della realizzazione del 4° lotto costruttivo per la sezione transfrontaliera della linea ferroviaria Torino-Lione. Lo stanziamento di 414,68 milioni di euro riguarda principalmente le opere all’aperto per la nuova infrastruttura nella piana di Susa, in Italia.

Viene così confermato – ha sottolineato Teresa Bellanova, viceministra alle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili – il nostro impegno per la realizzazione di un’opera ritenuta prioritaria, parte essenziale del Corridoio Mediterraneo che appartiene alla rete europea TEN-T.

In favore di Salbertrand

Il Cipess ha inoltre approvato l’aggiornamento della Prescrizione n. 9 della Delibera 39/2018, per il cantiere di Salbertrand, dove i materiali estratti durante lo scavo del tunnel saranno trasformati in calcestruzzo e poi in conci di rivestimento, con la previsione di riutilizzare il 60% delle rocce per la stessa opera. I luoghi saranno oggetto di “vera e propria riqualificazione ambientale – sottolinea Bellanova – sollecitata dalle comunità territoriali che per decenni li hanno visti trasformati in discarica a cielo aperto con l’abbandono di materiali di varia natura da soggetti che non hanno mai provveduto alla loro rimozione. Una