Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

Maîtrise d’œuvre du tunnel de base du Lyon-Turin
Maîtrise d’œuvre du tunnel de base du Lyon-Turin

Affidati i contratti per la direzione lavori lato Francia

TELT ASSEGNA A 13 SOCIETÀ DI INGEGNERIA EUROPEE LA DIREZIONE LAVORI DEL TUNNEL DI BASE DELLA TORINO-LIONE, SUL VERSANTE FRANCESE, PER 90 MILIONI DI EURO

Il Cda di TELT ha approvato l’affidamento della direzione lavori per lo scavo dalla Francia del tunnel di base della Torino-Lione lungo 57,5 km. L’appalto, stimato in 90,6 milioni di euro, è suddiviso in tre lotti che coprono il tratto del tunnel compreso tra il confine italo-francese e l’imbocco a Villard-Clément, nel Comune di Saint-Julien-Montdenis.
È in corso la procedura per l’assegnazione di un quarto lotto di direzione lavori, lato Italia.
I raggruppamenti vincitori, costituiti dalle società di ingegneria europee di più alto livello nel campo dei lavori in sotterraneo, hanno il compito di redigere gli appalti per la costruzione del tunnel di base del Moncenisio e assicurare la direzione lavori nella fase di realizzazione dell’opera. Questi lavori rappresentano oltre l’80% delle gallerie da realizzare.

Lotto 1, direzione lavori a partire dall’ingresso della discenderia di Villerodin-Bourget / Modane

Ha una lunghezza di 24 km e un valore di circa 40 milioni di euro. E’ il tratto più lungo e con le coperture più alte (intorno ai duemila metri) che sarà scavato con due frese. Il contratto ha una durata di 10 anni.
L’appalto è stato assegnato al raggruppamento ALLTI – Alliance Lyon Turin Ingénierie, costituito dalle società