Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

Chiomonte: cantiere del tunnel geognostico della Maddalena                         fotografia di Michele D'Ottavio
Chiomonte: cantiere del tunnel geognostico della Maddalena                         fotografia di Michele D'Ottavio

Completato il cunicolo esplorativo di Chiomonte

Raggiunti gli obiettivi conoscitivi nel rispetto dei parametri ambientali, contrattuali e di budget

Gea ha concluso lo scavo del cunicolo esplorativo di Chiomonte raggiungendo 7.020 metri dall’imbocco. I lavori hanno permesso di raccogliere tutti i dati (geologici, idrogeologici, geomeccanici e di scavo) necessari per affinare il quadro conoscitivo progettuale del tunnel di base del Moncenisio in vista delle opere definitive.
Raggiunti gli obiettivi, nel rispetto dei parametri ambientali, contrattuali e di budget, TELT ha deciso di rimodulare le attività del cantiere, utilizzando le risorse degli ultimi 500 metri per alcune opere di finitura che renderanno più agevole l’avvio dell’opera principale. La decisione si inserisce nell’aggiornamento del progetto che prevede l’avvio dei cantieri per il tunnel di base da Chiomonte. Si apre così la “fase 3”: dopo la preparazione e lo scavo, inizia la riorganizzazione del sito per il suo utilizzo futuro.

Cunicolo geognostico

Il cantiere è stato aperto nel 2012; a gennaio 2013 ha avuto inizio lo scavo tradizionale per proseguire da fine 2013 con metodo meccanizzato, utilizzando una TBM aperta del diametro di 6,30 metri. La finalità dell’opera è conoscitiva: il suo scopo principale è di indagare il Massiccio d’Ambin, fino alle massime coperture del tunnel di base del Moncenisio oltre 2000 metri. L’uso della TBM si è rivelato positivo sia per efficienza della macchina (avanzamento medio di circa 6 metri al giorno, con il picco di 30 metri) sia per l’assenza di fenomeni di convergenza. Durante i lavori sono stati eseguiti rilievi geologici, idrogeologici e geomeccanici, sondaggi, prove in situ e di laboratorio, monitoraggi geofisici, monitoraggi tensionali e deformativi.

La storia e le ricadute occupazionali

Il cantiere di Chiomonte ha una stor