Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

CS_Farfalla - Chiomonte
CS_Farfalla - Chiomonte

Al cantiere di Chiomonte un presidio di ricerca sulle specie protette

Il cantiere della Torino-Lione a Chiomonte diventa luogo di ricerca sulle specie protette. A fare da apripista del Progetto Biodiversità, che TELT ha avviato con l’Università di Torino, è la farfalla Zerynthia polyxena, specie protetta rinvenuta in un’area interessata dall’ampliamento del cantiere.

Prima ancora dell’approvazione del progetto di Variante, che prevede di iniziare da Chiomonte lo scavo del tunnel di base del Moncenisio, e su richiesta della Regione Piemonte in Conferenza di Servizi, TELT ha attivato un tavolo tecnico con ARPA Piemonte e svolto delle attività di monitoraggio sulla farfalla. Il monitoraggio ante operam del 2012 e le verifiche effettuate dai tecnici ARPA dopo una prima segnalazione nel 2017 non hanno dato riscontro della presenza del lepidottero, rinvenuto invece in primavera 2018. Nella stessa primavera, l’Università, in collaborazione con TELT, ha iniziato le ricerche sulla specie che proseguiranno nella primavera 2019. L’iniziativa è stata attivata nell’ambito della convenzione stipulata con l’Ateneo per la salvaguardia della farfalla nell’area limitrofa al cantiere de La Maddalena.

La ricerca dell’Università è stata avviata per censire la specie, valutarne la sua consistenza numerica e la sua distribuzione nell’ottica di salvaguardarla in vista dell’ampliamento del sito per i lavori del tunnel del Moncenisio.