Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

Torrazza Piemonte
Torrazza Piemonte

Bando per il monitoraggio ambientale del sito di Torrazza Piemonte

Dallo smarino ai conci

Scade il 9 aprile alle 16:00 il bando di gara per l’esecuzione del monitoraggio ambientale ante operam del sito di Torrazza Piemonte dove sarà destinata una parte del materiale scavato nel cantiere di Chiomonte e non riutilizzato nei lavori del tunnel di base del Moncenisio. I treni con il materiale partiranno da Salbertrand, dove la roccia scavata sarà trasformata per oltre il 60%, in materiale per la realizzazione dei conci per il rivestimento della galleria e per rilevati ferroviari. Il materiale non riutilizzabile sarà trasportato attraverso la ferrovia a Torrazza Piemonte dove sarà realizzato un apposito raccordo ferroviario collegato alla linea esistente.

Fase ante-operam

Il monitoraggio prevede una fase di 12 mesi prima dell’inizio dei lavori di realizzazione del raccordo ferroviario e di predisposizione del sito di destinazione del materiale. Il contratto ha una durata di 16 mesi e prevede:

  • Acquisizione del progetto esecutivo di monitoraggio ambientale ante-operam condiviso con gli enti e autorizzato dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare italiano
  • Supporto alla committenza per le riunioni di interfaccia con gli enti di controllo e partecipazione alle riunioni di coordinamento
  • Redazione del cronoprogramma dettagliato delle attività di monitoraggio ambientale
  • Redazione della reportistica periodica e del report finale
  • Caricamento dati e reportistica sul portale ambientale della committenza