Il sito ufficiale di TELT è cambiato: da agosto 2022 telt-sas.com passa a telt.eu. Se riscontri problemi o hai bisogno di supporto scrivici. Ci scusiamo per possibili disguidi.

archeologie preventive_avril_2024_conference_paleotime_modane
archeologie preventive_avril_2024_conference_paleotime_modane

Gli archeologi raccontano l’intervento a Tierces

Sabato 6 aprile alle ore 14:30, presso la Salle de Fête di Modane, gli archeologi di PaléoTime hanno presentato la Fase 1 dell’intervento di archeologia preventiva sull’area di Tierces, nel Comune di Villarodin-Bourget, uno dei siti destinati a ospitare i materiali di scavo proveniente dai lavori della Torino-Lione.

A seguito della ricognizione effettuata sull’area dall’INRAP,  è stato prescritto di attivare degli approfondimenti archeologici. Questi sono stati svolti da Paléotime, l’operatore abilitato dallo Stato che ha vinto l’appalto lanciato da TELT. I lavori, realizzati nel 2021, hanno portato alla luce i resti risalenti all’Età del Bronzo e all’alto Medioevo.

La conferenza

Davanti a circa 60 persone, gli archeologi Anne Duny e Quentin Dei Cas hanno presentato tutte le fasi degli scavi che hanno portato alla luce resti dell’Età del Bronzo e di epoca medievale. Il pubblico ha potuto osservare riproduzioni di ceramiche ispirate ai frammenti della prima età del bronzo portati alla luce grazie al minuzioso lavoro degli archeologi. Queste riproduzioni, per le quali Paléotime si è avvalsa della collaborazione della ceramista locale Anais Michalinoff, saranno esposte prossimamente all’interno dell